Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS
Consiglio Regionale Lombardo

random_image2.jpg

TRIESTE. Si chiama LETIsmart ed è un dispositivo applicato al tradizionale bastone bianco per ciechi che permetterà ai disabili visivi di orientarsi e interagire con l'ambiente urbano muovendosi in autonomia.

INAPP. Tutti abbiamo patito l'isolamento, la mancanza di contatti e di comunicazione nei momenti peggiori della pandemia. L'impatto però è stato incomparabilmente più violento per chi, quell'isolamento in parte già lo viveva e con il Covid ha dovuto subirne una pesante dilatazione. Due milioni di persone con disabilità neurosensoriali - ciechi sordi e sordociechi hanno visto complicarsi in modo drastico la loro vita quotidiana.

Più efficace di ben 15 volte rispetto ai test genetici già esistenti nell'identificare soggetti ad alto rischio di glaucoma. È la promessa di un nuovo test genetico le cui caratteristiche sono state analizzate in uno studio appena pubblicato su Jama Ophthalmology e realizzato grazie ad una collaborazione internazionale tra la Flinders University, il QIMR Berghofer Medical Research Institute e altri partner di ricerca in tutto il mondo che lavorano da anni per identificare i fattori di rischio genetici per il glaucoma, patologia che rappresenta la causa principale di cecità in tutto il mondo. In Italia ne soffrono 800mila persone, di cui il 2,5% ha oltre 40 anni di età.

UICI Pordenone e Gruppo Kayak canoa Cordenons Asd hanno messo in piedi un progetto il cui regista è Mauro Baron, tecnico di grande esperienza che non per nulla è stato l'allenatore di Daniele Molmenti, campione olimpico di kayak a Londra 2012. Il piccolo Riccardo sale sui podi con i suoi amici vedenti, perché è con loro che vuole gareggiare e perché la mancanza della vista l'ha trasformata in una opportunità di sviluppo e potenziamento degli altri sensi.

Siracusa News del 17/07/2021

MILANO. Come si esegue una diagnosi di degenerazione maculare legata all’età? Qual è il paziente a rischio di tale malattia? Quali sono le possibilità di trattamento? Queste in estrema sintesi le domande a cui sono stati chiamati a rispondere alcuni tra i più autorevoli specialisti in oftalmologia, nel corso del webinar tenutosi di recente all’interno del percorso formativo di Floretina 2021 dal titolo “Neovascular AMD in real life”, presieduto dal Professor Edoardo Midena, Professore di Malattie dell’Apparato Visivo e Direttore della Scuola di Specializzazione in Oftalmologia dell’Università degli Studi di Padova, e dal Professor Stanislao Rizzo, Direttore dell'U.O.C. di Oculistica presso il Policlinico Universitario “A. Gemelli” di Roma, organizzato con il contributo non condizionato di Bayer.

Ha poco più di 40 anni la prima paziente adulta che ha ricevuto al Policlinico Gemelli Irccs di Roma la prima terapia genica approvata in Italia per una rara forma di malattia ereditaria della retina.

GENOVA. Da mercoledì 14 luglio al Galata Museo del Mare sarà presente una novità: la traduzione tattile del ritratto di Cristoforo Colombo allestita presso la sala al piano terra del Museo e dedicata interamente al grande navigatore.

TORINO. Dopo appelli e audizioni a cui non sono seguite risposte, i ciechi di Torino passano alle vie legali. Il fenomeno del noleggio dei monopattini da anni crea situazioni di pericolo per i non vedenti: capita sempre più spesso che qualcuno inciampi o cada a causa di veicoli parcheggiati dove non bisognerebbe lasciarli. E visto che gli incontri a Palazzo di città non sono serviti, la sezione di Torino dell’Unione italiana ciechi si è rivolta ad uno studio legale per perseguire due obiettivi: ottenere di partecipare al tavolo della mobilità sostenibile e attivarsi in maniera immediata, con cause giudiziarie, ogni qualvolta un cieco inciamperà su un monopattino.

Un’innovativa app per rendere le mostre e i contenuti fruibili tramite modalità sensoriali ed emozionali: così il Museo degli Insetti Viventi Esapolis di Padova, la struttura espositiva più grande d’Italia dedicata a questo tipo di animali, è diventato accessibile anche alle persone con disabilità visiva, nell’àmbito di un progetto europeo che comprende anche realtà museali di Polonia, Slovenia e Spagna. E tra le altre novità recentemente presentate da Esapolis, vi è anche un software dedicato ai bambini – e non solo – che crea un luogo magico in cui la fantasia prende vita.

L’Eco di Bergamo del 02/07/2021

Come si esegue una diagnosi di degenerazione maculare legata all'età? Qual è il paziente che rischia la malattia? Quali sono le possibilità di trattamento? Queste, in sintesi, le domande a cui sono stati chiamati a rispondere alcuni tra i più autorevoli specialisti in oftalmologia, nel corso del webinar tenutosi di recente all'interno del percorso formativo di Floretina 2021.

Vi sono pratiche didattiche che, pur messe in atto con ottime intenzioni, risultano alla fine ben poco inclusive. Una di queste è quasi certamente quella dell’aula di sostegno che non poche scuole allestiscono anche con una certa enfasi e con un significativo impiego di risorse economiche. Ne parliamo con tre esperti della materia, per conoscere il loro parere.

Sede

Via Mozart, 16
20122 Milano
Tel. 02 76011893
uiclomb@uiciechi.it
Codice fiscale: 97006460154
Codice IBAN: IT69 E 03111 01604 0000 0000 4658