Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS
Consiglio Regionale Lombardo

random_image2.jpg

Inclusione allo studio: la Lombardia apre un tavolo con il governo sui disabili sensoriali

GALLIPOLI. Il Castello di Gallipoli si dota di un percorso inclusivo con mappe tattili e guide in braille realizzate dagli studenti dell’Istituto Tecnico Amerigo Vespucci in collaborazione con l’Agenzia di Comunicazione Orione.

Se l’innovazione non è diffusa non serve a creare inclusione, specie in relazione alla disabilità, una condizione che può riguardare tutti noi in determinati momenti della vita. Ecco perché la tecnologia per i musei e per tutti gli istanti della vita può e deve essere inclusiva pur senza essere costosa o individualizzata.

Opere da accarezzare

Disservizi
I due non vedenti «combattono» alla stazione Sia ogni giorno: «La sintesi vocale ci aiuterebbe»

Audiolibri, è partita la sfida

«Non vedere più le donne, non vedere più la bellezza femminile. Questa è la cosa che mi ha fatto diventare realmente malinconico. E poi non vedere più le tele che ho amato, non i paesaggi, ma le tele, le pitture. 

VILLONGO. Nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro, gli studenti del «Lotto» hanno elaborato modelli virtuali e mappe tattili delle chiese del Basso lago.

CATANIA. Provate a chiudere gli occhi. Immergetevi nel buio e nel silenzio. E lasciate che una voce profonda ed elegante vi legga una fotografia. Sì, leggere. Non è un errore, ma è proprio la parola esatta.

Sono circa 190mila gli italiani con problemi di vista e udito, oltre la metà prigionieri in casa.

La prima Giornata nazionale dei sordociechi, promossa dall’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti (Uici) in collaborazione con la Lega del Filo d’Oro si è celebrata con un convegno che ha messo a tema il rapporto fra le istituzioni ed il mondo dei sordociechi.

“Faremo parlare fra loro i vari ministeri" migliorando la vita delle persone disabili”.

Sede

Via Mozart, 16
20122 Milano
Tel. 02 76011893
uiclomb@uiciechi.it
Codice fiscale: 97006460154
Codice IBAN: IT69 E 03111 01604 0000 0000 4658