random_image2.jpg

LA PROVINCIA DI COMO - 02/01/2024 - Diogene - L'appello dell'Unione Ciechi di Como «Bando in scadenza, iscrivetevi»

L'Unione Ciechi lancia un appello: non riesce a trovare giovani disponibili a svolgere il servizio civile con loro.

Eppure ci sarebbe molto da fare per gli altri.

Ad esempio c'è una professoressa di latino del liceo Giovio che avrebbe bisogno di qualcuno che la affiancasse anche nella presenza in classe, una persona con una certa preparazione, che mostri interesse per la materia.

E poi ci sono tanti soci, le richieste di accompagnamento sono sempre maggiori rispetto alle disponibilità , che segnalano necessità  quotidiane di supporto nelle incombenze sanitarie, lavorative, sociali.

«Non cerchiamo assistenti familiari - precisa il presidente dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti di Como, Claudio La Corte - ma delle figure che abbiano voglia di un'esperienza molto profonda, uno a uno, in cui creare un rapporto solido di fiducia, scambio e perchè no, amicizia».

Con Decreto del Capo del Dipartimento n. 1219 del 19 dicembre 2023 è stato prorogato al 10 gennaio, alle 14 il termine di presentazione delle domande di servizio civile universale previsto dall'art. 5 del Bando per la selezione di 753 operatori volontari da impiegare in progetti di Servizio civile universale per l'accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili, pubblicato sul sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale in data 15 novembre 2023.

Conseguentemente, il termine ultimo per la trasmissione e la consegna, da parte degli enti, delle graduatorie dei giovani selezionati, di cui all'art. 7 del sopra citato Bando, è prorogato all'8 marzo 2024 mentre il termine per l'avvio in servizio dei giovani selezionati è prorogato al 18 aprile 2024.

A Como i giovani che si cercano in sezione in totale sono 10: quattro da destinare ai progetti ordinari di servizio civile universale, quindi da inserire nelle attività  amministrative, nelle iniziative scolastiche o di rapporto con soggetti, spesso minori, che convivono con una molteplice disabilità  e ben 6 afferenti al bando speciale, di cui sopra.

«Ogni anno si fa sempre più fatica a trovare candidati per il servizio civile - continua La Corte - I progetti sono stimolanti, si tratta di investire un anno della propria vita per orientarsi in un ambito nuovo, conoscerlo e avere, in alcuni casi, la possibilità  di rimanerci a livello volontario o professionale.

Ma, nonostante la pubblicità  del bando e il supporto alla diffusione, spesso non riusciamo a coprire tutti i posti che per noi sarebbe importante avere e gestire con nuova linfa.

E' già  stato aumentato il compenso mensile di chi sceglie di vivere questa esperienza, ma credo che vada ancora di più incentivata anche economicamente questa opportunità  per i giovani che è un'opportunità  anche per il terzo settore».

Laura Mosca

Link per iscrizioni: BANDO PROGETTO DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE – SCADENZA 15 FEBBRAIO 2024 ORE 14:00

 

Sede

Via Mozart, 16
20122 Milano
Tel. 02 76011893
uiclomb@uici.it
Codice fiscale: 97006460154
Codice IBAN: IT60R0306909526100000007104