random_image2.jpg


Gazzetta di Mantova del 23/06/2023

MANTOVA. Si è svolta a Mantova la terza tappa della "Carovana dell'autonomia urbana" curata e promossa dall'Uici, l'Unione italiana ciechi e ipovedenti.

Un appuntamento che prevede una serie di eventi in diverse città per migliorare l'autonomia di non vedenti e ipovedenti in ambiente urbano attraverso soluzioni tecnologiche e documentali che l'Uici ha messo in campo con un grande lavoro di ricerca e sviluppo, in collaborazione con prestigiose realtà imprenditoriali e sociali. Il progetto "Carovana dell'autonomia Urbana", analisi, utilità e potenzialità per una città smart, accessibile e inclusiva, è stato illustrato nella sala consiliare di via Roma dagli assessori ai lavori pubblici Nicola Martinelli e alla polizia locale Iacopo Rebecchi, dalla presidente Uici Mirella Gavioli, dal dirigente nazionale Uici e inventore del sistema Letismart Marino Attini, dalla dirigente Uici nazionale e ricercatrice esperta di accessibilità, sviluppo e programmazione informatica Barbara Leporini e dal presidente regionale Uici Giovanni Battista Flaccadori.

Il sistema Letismart permette con soli due pulsanti integrati nel manico del bastone bianco, o in un pocket ad uso delle persone ipovedenti o con grave disabilità motoria, di orientarsi e identificare un punto di destinazione. Dietro a Letismart ci sono oltre sei anni di ricerca e sviluppo. Attualmente il sistema Letismart rappresenta lo standard scelto da Uici per essere installato sul territorio nazionale, creando così una rete che possa migliorare la mobilità e l'orientamento urbano delle persone con deficit visivo, affiancandosi ed integrandosi perfettamente ai tradizionali sistemi, come i percorsi tattiloplantari o le mappe tattili.

Sono state dunque illustrate le principali caratteristiche del sistema Letismart e donati alla sezione territoriale, nell'ambito del progetto Uici digitale, i due device che vanno a soddisfare le esigenze di chi utilizza il bastone bianco, di chi si muove con il cane guida e di chi è ipovedente. È stato poi donato alla città un radiofaro Letismart, messo a disposizione gratuitamente dalla ditta Scen per implementare la rete esistente.

I radiofari in città sono stati installati da Comune e Tea spa in sedici punti del centro storico e su quattro attraversamenti semaforizzati.

Il nuovo radiofaro è stato installato all'ingresso della gioielleria Tosoni di via Roma in memoria di Gaia Tosoni.

Sede

Via Mozart, 16
20122 Milano
Tel. 02 76011893
uiclomb@uici.it
Codice fiscale: 97006460154
Codice IBAN: IT60R0306909526100000007104