random_image2.jpg


La Repubblica del 18/01/2023

FIRENZE. Al museo con la realtà acustica aumentata per trasformare una semplice visita tra dipinti e reperti storici in un viaggio spazio-temporale guidato da narrazioni, composizioni musicali originali e paesaggi sonori. Grazie al progetto " Memorie Sonore On-Site", promosso dalla Rete museale Musei di tutti, a partire da venerdì prossimo, questa nuova esperienza multisensoriale sarà possibile, gratuitamente, all'interno del Museo degli Innocenti e del Museo di Palazzo Vecchio a Firenze, e nei Musei di Fiesole ( area archeologica e Museo Primo Conti). All'ingresso, i visitatori riceveranno un kit composto da una mappa, un dispositivo audio e speciali cuffie a conduzione ossea, cioè che non chiudono il canale uditivo e che quindi permettono un'esperienza acustica coinvolgente e molto realistica. La narrazione, grazie a questa tecnologia, condurrà l'ascoltatore in una conoscenza più approfondita delle opere. «La frequentazione dei luoghi di cultura è cambiata e noi dobbiamo accompagnare la trasformazione per attrarre e formare un pubblico sempre più curioso » dice Anna Ravoni, sindaco di Fiesole. « Questo progetto dimostra che le istituzioni museali possono raggiungere grandi risultati lavorando insieme » . " Memorie sonore" inoltre contribuirà a promuovere la cultura dell'accessibilità: i musei della Rete organizzeranno con l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, un calendario di visite guidate gratuite ogni primo sabato del mese, da febbraio a maggio, e nella ricorrenza del 21/2 per la Giornata nazionale del Braille (www.firenzefiesolemusei.net). (b.g.)

Sede

Via Mozart, 16
20122 Milano
Tel. 02 76011893
uiclomb@uiciechi.it
Codice fiscale: 97006460154
Codice IBAN: IT60R0306909526100000007104