random_image2.jpg


Il Resto del Carlino del 27/11/2022

MILANO. Un importante traguardo è stato raggiunto dal Centro Diego Fabbri quando domenica 13 novembre, per la prima volta, è stato portato al Teatro Carcano di Milano, uno dei più grandi della città, il progetto, unico in Italia, "Teatro No Limits" che permette al pubblico cieco e ipovedente di poter assistere, attraverso l’audiodescrizione, agli spettacoli teatrali.

Lo spettacolo in scena a Milano è stato "‘L’attesa" con Anna Foglietta e Paola Minaccioni e grazie al Teatro No Limits, è stata aperta una barriera fino a quel momento insormontabile. Al progetto hanno collaborato la Fondazione Istituto Dei Ciechi di Milano , l’Unione Italiana Ciechi Sezione milanese col sostegno della Fondazione Cariplo. Molti non vedenti hanno assistito allo spettacolo complimentandosi con gli addetti del Centro Diego Fabbri e con l’augurio di poter essere presenti ad altri spettacoli. Questa prima tappa rappresenta l’occasione per la diffusione del progetto, ma anche ‘ del nome del nostro illustre concittadino – ha precisato Paolo De Lorenzi, direttore del Centro – e della nostra Forlì, città universitaria, di arte, cultura e sport.

Con l’audiodescrizione, il pubblico non vedente e ipovedente, utilizzando cuffie wireless collegate alla sala di regia, viene accompagnato da una voce narrante lungo tutto lo spettacolo senza sovrapporsi ai dialoghi e ai suoni. Tutto in sinergia con lo spettacolo. L’audiodescrizione è l’unico strumento che permette di accedere a tanti eventi dal vivo.

Sede

Via Mozart, 16
20122 Milano
Tel. 02 76011893
uiclomb@uiciechi.it
Codice fiscale: 97006460154
Codice IBAN: IT60R0306909526100000007104