Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS
Consiglio Regionale Lombardo

random_image2.jpg


BOLOGNA. Il Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna si è dotato di un nuovo percorso audiotattile curato da La Girobussola Aps, associazione che si occupa di promuovere l'accessibilità culturale per persone ipo e non vedenti, fornendo strumenti per permettere un migliore godimento dell'arte, della cultura e delle esperienze di viaggio.

Grazie al contributo del Lions Club Bologna San Petronio, sono stati progettati supporti - testi in braille, file audio e mappe tattili - che consentono al visitatore con disabilità visiva una visita approfondita e coinvolgente del museo, esplorando alcuni dei pezzi più iconici e curiosi presenti nella collezione degli strumenti musicali. Parte essenziale del progetto è la realizzazione di una serie di mappe a rilievo, che nell'ampio formato A3 permettono una rappresentazione ricca di dettagli di immagini e oggetti attualmente collocati in vetrina nelle sale espositive o comunque non adatti ad un approccio tattile per questioni di conservazione.

Con questo progetto prosegue l'impegno con cui l'Istituzione Bologna Musei promuove e sostiene interventi a favore di un miglioramento dei livelli di accessibilità e inclusività delle proprie collezioni, nel superamento delle barriere culturali, cognitive e psicosensoriali. (ANSA).

Sede

Via Mozart, 16
20122 Milano
Tel. 02 76011893
uiclomb@uiciechi.it
Codice fiscale: 97006460154
Codice IBAN: IT60R0306909526100000007104