Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS
Consiglio Regionale Lombardo

random_image2.jpg

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Brescia promuove, il 14 gennaio, un workshop per riflettere sull'inclusione lavorativa.

Lavoro in corso.

Il tema dell’inclusione lavorativa delle persone appartenenti alle categorie protette è questione assai dibattuta. I risultati fino ad ora ottenuti in questo ambito sono, complessivamente, poco soddisfacenti, sia sul versante delle aziende sia su quello dei lavoratori con disabilità;
le prime, perché vivono la pressione di un obbligo di legge che prevede sanzioni se non viene rispettato; i secondi, per la scarsa probabilità di trovare un impiego, raramente commisurato alle proprie potenzialità.

E’ presumibile che parte della responsabilità dell’inefficace integrazione sociale realizzata in Italia in questo ambito sia attribuibile ad un modello culturale della disabilità che antepone il peso del deficit rispetto al valore delle abilità.

Conseguenza di questo stato di cose è l’imposizione legale del supporto e dell’inserimento lavorativo della persona “disabile”, senza la possibilità di percepire e affrontare tale intervento come l’inserimento di una persona “abile” nello svolgimento di compiti utili per l’azienda. Perché ciò possa avvenire, è importante che si modifichi innanzitutto l’atteggiamento di coloro che accompagnano verso il mondo del lavoro la persona con disabilità, superando per primi la definizione diagnostica di deficit e spostandosi sul piano della valutazione funzionale, premessa per l’individuazione delle abilità e per il loro potenziamento.

Il cambiamento di atteggiamento costituisce la premessa perché il rapporto di lavoro tra aziende e lavoratori con disabilità scaturisca dall’incontro delle rispettive esigenze ed opportunità, evitando la contrapposizione tra la logica del profitto aziendale e la questione etica del supporto alle persone in condizione di svantaggio. I due aspetti, infatti, non sono inconciliabili, a condizione che le “tessere” del mosaico vengano collocate ciascuna nel rispetto della forma e della posizione delle altre.

14 Gennaio 2022 dalle ore 15.00 presso il Salone Ponti dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Brescia o tramite collegamento da remoto.

Workshop: Lavoro in corso
Modera: Fabio Fornari

- Saluti della Presidente Sezionale UICI di Brescia - Sandra Inverardi
- Giochiamo a carte scoperte con i nostri talenti - Barbara Bresciani
- La ricerca del lavoro: prepariamoci attraverso la scuola - Santo Gaffurini
- Concorsi pubblici: perché no? - Stefano Conter
- Al lavoro con un click - Ignazio Fontana
- Disabili al lavoro. Come quando e perché - Haydée Longo

Modalità di partecipazione
Due sono le modalità per partecipare al convegno:
• In presenza: sarà necessario il greenpass e i posti saranno limitati
• Online: si riceverà un link per partecipare attraverso la piattaforma zoom

Iscrizione
Per entrambe le modalità sopraelencate è necessario iscriversi compilando online il modulo di iscrizione.

Sede

Via Mozart, 16
20122 Milano
Tel. 02 76011893
uiclomb@uiciechi.it
Codice fiscale: 97006460154
Codice IBAN: IT60R0306909526100000007104