Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS
Consiglio Regionale Lombardo

random_image2.jpg


Lucemagazine del 05/03/2021

Dal 2018 l’Istituto dei Ciechi ospita ogni anno un evento dal valore simbolico molto alto, che vede la partecipazione di storiche realtà del Terzo settore, che si sono gemellate con la Fondazione Asilo Mariuccia. Da quel primo appuntamento si è andata rafforzando una rete collaborativa attiva sul territorio, dove lo scambio di esperienze e la condivisione di saperi ha rafforzato l’efficacia delle azioni di tutti.

L’ultimo incontro, svoltosi in Sala Barozzi, risale al novembre 2019, circa tre mesi prima delle restrizioni sanitarie dovute alla pandemia. Allora la giornalista del Corriere Elisabetta Soglio venne premiata dall’Asilo Mariuccia per il suo impegno nel trattare tematiche riguardanti il sociale. Fu un incontro molto bello, durante il quale associazioni diverse - per storia, obiettivi e identità - si trovavano unite nel comune impegno di operare per il bene della comunità.

Riconoscere ciò che gli altri facevano era infatti un modo per riconoscersi, e si tornava a casa da quegli incontri con la sensazione di essere su una giusta strada, con una motivazione ancora più forte nel rimettersi al lavoro il giorno dopo. Purtroppo questa, come tantissime altre occasioni di incontro, è stata interrotta.

Per non disperdere quel capitale di esperienze, saperi e relazioni, il 4 marzo 2021 è stato organizzato un incontro tra i vari enti gemellati sulla piattaforma online Zoom. Sono intervenuti l’assessore al Welfare di regione Lombardia Alessandra Locatelli e i rappresentanti di realtà davvero importanti che operano da tempo sul territorio milanese. Tra queste, Croce Rossa Italiana, Società Umanitaria, Pane Quotidiano, City Angels, Fondazione Don Gnocchi, Gruppo di Betania, Associazione Caf, Fondazione Francesca Rava e l’Istituto dei Ciechi di Milano.

Il presidente dell’Istituto milanese ha sottolineato come l’impegno di queste associazioni assomigli a «un orto, dove il lavoro dell'uomo ha prodotto delle eccellenze. Il merito – ha spiegato Masto - non è individuale, ma della città di Milano che, con generosità e lungimiranza, ha sostenuto la nascita di questi enti. Noi siamo eredi della solidarietà filantropica della città. Per questo è più che mai necessario far capire quello che facciamo e il valore di ciò che facciamo.»

Durante l'incontro del 4 marzo è stato siglato un nuovo atto di gemellaggio con la Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus. Camillo De Milato, Presidente della Fondazione Asilo Mariuccia ha dato così il benvenuto al nuovo ente gemellato: «Attraverso la rete e la sinergia dei 12 gemelli, oggi vogliamo offrire un’opportunità di futuro a chi è più in difficoltà, e costruire un mondo in cui c’è più spazio per tutti. Con la rete vogliamo potenziare la nostra identità, basata oggi su tre pilastri ovvero persone, cure, innovazione e su un solo concetto fondamentale: il bene comune. Con il benvenuto alla Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus, vogliamo dimostrare il valore di lavorare insieme per il territorio, pensando al futuro in risposta ai bisogni delle persone.»

Marco Rolando

Sede

Via Mozart, 16
20122 Milano
Tel. 02 76011893
uiclomb@uiciechi.it
Codice fiscale: 97006460154
Codice IBAN: IT60R0306909526100000007104