Vai al menu

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS
Consiglio Regionale della Lombardia


Cassazione - Ordinanza N. 14187/2017- I permessi 104/1992 si computano ai fini della maturazione delle ferie

Notizia del 04/08/2017

 

Comunicato della Presidenza Nazionale UICI n. 116/2017

 

La Corte di Cassazione, con ordinanza (ud. 1-3-2017) 7-6-2017, n. 14187, è tornata ad occuparsi di questioni inerenti alla fruizione di permessi legge n. 104/1992, nella fattispecie ai fini della maturazione delle ferie.

La pronuncia non lascia adito a perplessità: i giorni di permesso garantiti dalla legge n. 104/1992 fanno maturare le ferie come tutti gli altri giorni di servizio e al pari di tutti gli altri dipendenti.

L'ordinanza della Cassazione non solo respinge il ricorso dell'Azienda privata contro il proprio dipendente che aveva usufruito dei permessi legge n. 104/1992, ma condanna anche il datore di lavoro a riaccreditare al dipendente i quattro giorni di ferie sottratti. I giorni di ferie in questione, dei quali ora il lavoratore potrà godere, erano relativi agli anni 2004 e 2005. Gli Ermellini confermano così quanto disposto dalla Corte d'Appello, mentre, nel giudizio di I° grado, il Tribunale aveva dato ragione all'Azienda.

Tale decisione riguarda, ovviamente, anche i lavoratori pubblici.

Accolgo tale pronuncia con grande soddisfazione perché si aggiunge a quanto già deciso sempre dalla Cassazione con sentenza n. 15345 del 7-7-2014, in ordine alla computabilità dei permessi da legge n. 104/1992 ai fini della tredicesima mensilità.

Del resto, ricordo quanto argomentato dalla Direzione Ispettiva del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, nell'interpello n. 21/2011, in merito alle differenti finalità dei due istituti- ferie e permessi legge n. 104/1992- che sono "totalmente diversi" e "non interscambiabili": <la fruizione delle ferie non va ad incidere sul godimento dei permessi di cui all'art. 33, L. n. 104/1992 e che pertanto non appare possibile un proporzionamento degli stessi permessi in base ai giorni di ferie fruiti nel medesimo mese>.

Sicuro di farvi cosa gradita, troverete in allegato i seguenti riferimenti documentali:

- Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, interpello n. 21/2011

- Cassazione, sentenza n. 15345 del 2014;

- Cassazione, ordinanza n. 14187 del 2017;

- Parere ARAN.

Mario Barbuto

Presidente Nazionale

 

 



Cerca nel sito | Mappa del sito | XHTML 1.0 Valido | Torna ad inizio pagina
Copyright © 2006 - 2017 Consiglio Regionale U.I.C.I. della Lombardia. Codice fiscale 97006460154