Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS
Consiglio Regionale Lombardo

random_image2.jpg

Le definizioni in tema di discriminazione delle donne con disabilità, qui elencate come le ha proposte il Comitato ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità appaiono utili e necessarie, giacché alcune forme di discriminazione si riconoscono abbastanza facilmente, come la discriminazione diretta, mentre altre, per essere riconosciute, richiedono competenza e capacità critiche. Tra queste, ad esempio, vi sono la discriminazione strutturale o sistemica e la discriminazione per associazione.

Dall’idea di Evan Barnard, giovane studioso americano, nasce il sito web “Nature for the blind”, che raccoglie oltre 200 percorsi all’aperto fruibili da persone con disabilità visiva, fra i quali 2 siti in Italia.

Obiettivo? Consentire alle persone con disabilità visiva di vivere pienamente le meraviglie naturali del nostro pianeta e promuovere l’importanza di creare esperienze inclusive e sensoriali nei parchi nazionali e nei giardini di tutto il mondo.

Ai campionati italiani di sci nautico tenutisi a Recetto, in provincia di Novara, Daniele Cassioli, sciatore nautico non vedente dalla nascita, nella prova di slalom ha stabilito il nuovo record mondiale di slalom.

Repubblica e la Società Oftalmologica Italiana insieme per un canale tematico dedicato alle informazioni su come proteggersi la vista con un focus sui problemi della retina come la degenerazione maculare senile che colpisce almeno 200 milioni di persone in tutto il mondo. Inoltre aggiornamenti e notizie sullo stato della ricerca, le risposte degli esperti, sezioni dedicate alla prevenzione, alle terapie e alle testimonianze.

Il progetto, ideato da UILDM, si propone di difendere il diritto al gioco realizzando strutture inclusive in cui la disabilità non sia un ostacolo al divertimento dei bambini.

Blocnotes mese di settembre 2019, a cura di Massimiliano Penna

ROMA. Per proseguire nel coinvolgimento dei visitatori con disabilità e fragilità diverse nelle attività della Galleria Borghese e nell’ambito dell’ampio programma di accessibilità avviato dal Museo, mercoledì 4 settembre è stato collocato nell’area esterna, di fronte alla facciata della palazzina che è il punto interessato dai più intensi flussi turistici, un pannello tattile con la rappresentazione della facciata e la planimetria dell’edificio, accompagnato da un testo sia in braille sia a caratteri ingranditi.

Lo sguardo tra cani ha significati precisi, in genere legati alla minaccia. Eppure, nella loro evoluzione insieme a noi, hanno imparato a ricambiare i nostri sguardi. Ma cosa succede quando il proprietario è non vedente?

Documenti, link, applicazioni e interi siti della pubblica amministrazione risultano spesso incompatibili con la tecnologia assistiva. Per questo serve che i responsabili per la transizione digitale ricevano un’adeguata formazione, così da rispettare le Linee Guida del W3C e garantire la fruizione dei servizi a tutti.

Anche quest'anno, complici la mancanza di candidati adatti e i posti lasciati scoperti dai pensionati per quota 100, la supplentite affligge l'inizio dell'anno scolastico.

Amici di Penna

penna stilograficaArticoli, interviste e servizi apparsi sui media che trattano i temi della disabilità visiva.
A cura di Massimiliano Penna

Sede

Via Mozart, 16
20122 Milano
Tel. 02 76011893
uiclomb@uiciechi.it
Codice fiscale: 97006460154
Codice IBAN: IT69 E 03111 01604 0000 0000 4658