Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS
Consiglio Regionale Lombardo

random_image2.jpg

Nell'ottica di una politica di turismo accessibile a tutti, il Parco Nazionale della Sila offre la possibilità di abbattere le barriere sensoriali e riscoprire il valore dell’ascoltare, il bello del toccare e la magia di riconoscere i profumi della natura attraverso degli itinerari pensati per non vedenti e ipovedenti.

Dalla Legge  di Bilancio arriva un’accelerazione al percorso della Carta Europea della Disabilità. La FISH, titolare in Italia del progetto in partnership con la FAND, partecipa ad un incontro col Ministero per la Famiglia e le Disabilità per discutere circa le fasi operative.

Bertagnolli e Casal chiudono il mondiale con 5 medaglie nella categoria visually impaired. Il presidente del Cip: "Giacomo e Fabrizio ci hanno regalato grandissime emozioni. Sono parte di un gruppo straordinario, costruito con pazienza e dedizione dalla squadra Fisip guidata da Tiziana Nasi”.

«Tutte le nuove tecnologie dovrebbero promuovere l’inclusione e la partecipazione delle persone con disabilità in tutte le fasi della vita e non produrre ulteriore esclusione e discriminazione»: lo ha detto Yannis Vardakastanis, presidente del Forum Europeo sulla Disabilità, nel corso di un importante incontro a Vienna, cui hanno partecipato, insieme a numerosi esponenti del movimento europeo delle persone con disabilità, i rappresentanti di vari “giganti” delle nuove tecnologie, quali Microsoft, Amazon, Facebook e Google.

Al convegno, organizzato dall’UICI del Piemonte, hanno preso parte i rappresentanti di istituzioni, università, agenzie, imprese e associazioni.

Loris Esposito frequenta il primo anno di liceo a Leno, nel bresciano: la sua invenzione ha vinto un concorso del Politecnico dedicato agli studenti con la cintura che ha sensori e ultrasuoni per segnalare gli ostacoli.

Apple ha annunciato di aver lavorato con il Royal National Institute of Blind People (RNIB) – la principale associazione inglese che si interessa di ipovedenti e persone affette da cecità – predisponendo risorse affinché il programma di studi “Everyone Can Code” sia realmente accessibile a chiunque, con nuovi strumenti per studenti non vedenti o ipovedenti.

La cherato-congiuntivite di Vernal è una malattia che si manifesta con l'infiammazione della congiuntiva oculare e della cornea con rischi di pregiudicare la funzionalità visiva. Si tratta di una delle più gravi patologie allergiche, che viene esacerbata dall'esposizione ai raggi ultravioletti del sole.

Giampiero Griffo è il nuovo coordinatore del Comitato tecnico-scientifico dell’Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità.

Da un’esigenza specifica all’intero mercato. Avviato da Italgas con SAP un progetto per favorire la accessibilità al software da parte di utenti non vedenti e ipovedenti.

Amici di Penna

penna stilograficaArticoli, interviste e servizi apparsi sui media che trattano i temi della disabilità visiva.
A cura di Massimiliano Penna

Sede

Via Mozart, 16
20122 Milano
Tel. 02 76011893
uiclomb@uiciechi.it
Codice fiscale: 97006460154
Codice IBAN: IT69 E 03111 01604 0000 0000 4658