Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS
Consiglio Regionale Lombardo

random_image2.jpg

 

Torino Oggi del 27.06.2019

TORINO. Carrefour Italia conferma il suo impegno verso i temi della diversità e dell’inclusione con la collaborazione tra l’Ipermercato Carrefour di corso Monte Cucco 108, a Torino e UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) del capoluogo piemontese.

Il protocollo d’intesa, siglato nell’ambito delle attività di Carrefour Italia del Diversity Day 2018, punta a facilitare l'esperienza di spesa, presso il punto vendita, a persone cieche o ipovedenti che fanno parte della associazione UICI, ma non solo.

Infatti, un numero dedicato è disponibile per prenotare l’appuntamento con un assistente alla vendita completamente a disposizione per il sostegno alla spesa. Una volta arrivati presso il punto vendita di Corso Monte Cucco, il cliente viene accompagnato durante tutto il suo percorso d’acquisto da un collaboratore di Carrefour Italia formato appositamente da referenti dell’UICI.

Muoversi nei reparti di un ipermercato, spostarsi tra le corsie ed orientarsi tra gli scaffali, scegliere tra le diverse proposte assortimentali, controllare le offerte, mettersi in fila alle casse: sono azioni quotidiane, che possono, in qualche modo, rappresentare una difficoltà per chi non vede o ha una grave limitazione della vista. Con questa iniziativa, di grande valenza sociale, Carrefour Italia vuole sottolineare l’importanza del tema dell’inclusione, che ha come obiettivo primario quello di far diventare l’Ipermercato un punto di riferimento anche della comunità delle persone non vedenti e ipovedenti, abbattendo qualsiasi barriera della diversità e promuovendo l’integrazione cittadina.

“Carrefour Italia è impegnata da anni sui temi della diversità e dell’inclusione promuovendo la comprensione del significato della diversità - commenta Paola Accornero, Direttrice Risorse Umane Carrefour Italia – “L’obiettivo delle attività come la spesa assistita, è quello di creare un ambiente sempre più inclusivo, grazie anche alla professionalità e alle competenze che associazioni come UICI Torino mettono a disposizione dei nostri collaboratori, sempre pronti a rispondere alle esigenze e alle necessità di tutti i nostri clienti.”

“Da quasi un secolo la nostra associazione lavora per abbattere le barriere e per promuovere il pieno inserimento dei disabili visivi nella società. È una missione che inizia proprio dalle azioni quotidiane – osserva il presidente UICI Torino, Giovanni Laiolo – La possibilità di fare la spesa in autonomia e tranquillità aggiunge un prezioso tassello al progetto di integrazione che stiamo costruendo. Ringraziamo Carrefour per la sensibilità e l’intraprendenza dimostrate. Siamo felici di questa collaborazione, anche perché ci dà l’opportunità di promuovere una cultura sana della disabilità visiva. Se affrontate con strumenti adeguati, la cecità o l’ipovisione non impediscono di vivere una vita normale, piena e soddisfacente”.

Il servizio è disponibile in giorni e orari fissi: il mercoledì dalle 9.00 alle 12.00 e il giovedì dalle 16.00 alle 19.00 (per un massimo di quattro accompagnamenti ogni turno). L’assistenza deve essere prenotata con anticipo, telefonando ai numeri 0117074759 oppure 0117074762, attivi dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 15.00, comunicando giorno e orario dell’arrivo al punto vendita.

Amici di Penna

penna stilograficaArticoli, interviste e servizi apparsi sui media che trattano i temi della disabilità visiva.
A cura di Massimiliano Penna

Sede

Via Mozart, 16
20122 Milano
Tel. 02 76011893
uiclomb@uiciechi.it
Codice fiscale: 97006460154
Codice IBAN: IT69 E 03111 01604 0000 0000 4658