Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS
Consiglio Regionale Lombardo

random_image2.jpg


Sabato 4 aprile il Consiglio Regionale Lombardo UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) si è riunito in seduta ordinaria. In seguito alle restrizioni previste dalle recenti disposizioni governative allo scopo di contenere il contagio da Covid-19, la riunione si è svolta in modalità audioconferenza.

La seduta ha avuto inizio alle ore 9.00 col saluto ai presenti del Presidente Stilla; all’appello risultavano assenti i Consiglieri Bondio e Signorini. Oltre ai Consiglieri presenti partecipavano ai lavori la Componente la Direzione Nazionale Katia Caravello, il Presidente Regionale Onorario prof. Rodolfo Cattani e il Componente il Collegio dei Sindaci Revisori dott. Enrico Favara; assisteva inoltre in qualità di Segretario verbalizzante il dott. Roberto Aroldi.

Nel proprio intervento di apertura, la Presidenza Regionale ha sottolineato che la riunione in oggetto avrebbe dovuto svolgersi in presenza il 14 marzo u.s. e avrebbe dovuto altresì essere l'ultima del presente mandato; tuttavia, in seguito alla situazione emergenziale in atto, non si è in possesso di dati certi sul termine del mandato stesso, ma ovviamente si auspica fortemente di poter tornare alla normalità il prima possibile, cosicchè le Assemblee Sezionali possano svolgersi entro il 12 luglio p.v. e il nuovo Consiglio Regionale possa insediarsi entro i primi giorni di agosto. La Presidenza ha inoltre riferito che lo scorso 24 marzo si è svolta una riunione, alla quale hanno preso parte il Presidente Nazionale e i Presidenti Regionali, nel corso della quale è stato concordato di provare ad ipotizzare lo svolgimento delle predette Assemblee entro il 12 luglio p.v., in modo che entro il 24 luglio p.v. possa essere convocato il 24° Congresso Nazionale. Il 24 aprile p.v. si riunirà il Consiglio Nazionale e, in quella sede, verranno assunte le ulteriori decisioni anche in relazione allo svolgimento del Congresso Nazionale che, a tutt'oggi, resta programmato per i giorni 24, 25, 26 e 27 ottobre 2020.

Dopo i riferimenti della Presidenza, su invito della stessa, i Presidenti Provinciali hanno riferito in merito alla situazione in atto nei rispettivi territori di competenza in conseguenza dell’emergenza in corso; al termine dei riferimenti la Presidenza, a nome dell’intero Consiglio, ha espresso la massima vicinanza ai Soci per i notevoli disagi e alle Sezioni per il momento di difficoltà costrette a dover fronteggiare, reso ancor più duro dalle perdite di Soci subite da alcune di esse.

Procedendo all’esame dell’ordine del giorno, il Consiglio ha approvato il verbale della seduta ordinaria svoltasi il 30 novembre u.s., nonché quello relativo alla seduta straordinaria del 28 febbraio u.s. svoltasi in audioconferenza.

In seguito, il Consiglio ha altresì approvato le delibere adottate dall’Ufficio di Presidenza in occasione delle riunioni svoltesi l’11, il 25 febbraio e il 25 marzo uu.ss., nonché quelle adottate dalla Presidenza il 12, il 19 dicembre e il 9 marzo uu.ss..

Procedendo all’esame del punto 3 dell’ordine del giorno, la Presidenza ha riferito quanto segue:

• l’8 aprile p.v., tramite la piattaforma Go To Meeting, l'IRIFOR (Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione) Centrale presenterà la nuova “scheda progetto” che dovrà essere utilizzata al fine di partecipare a tutti i futuri bandi. Si raccomandano tutti i Presidenti Provinciali di prendere attenta visione della comunicazione inviata e di garantire la più ampia partecipazione alla predetta presentazione.

Per snelllire i tempi dei lavori consiliari, la Presidenza Regionale ha fatto pervenire alla Segreteria la seguente memoria scritta:

1. fra il 29 novembre e il 1° dicembre 2019, a Benevento, ha avuto luogo la fase finale del Torneo nazionale di scopone scientifico, al quale ha preso parte una coppia lombarda classificatasi terza;

2. il 2 dicembre u.s.:

a) a Roma, ha avuto luogo l'edizione 2019 del Premio Braille che, nonostante il nubifragio che ha colpito la capitale proprio quel giorno, nel suo complesso ha avuto una buona riuscita;

b) in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, la FAND (Federazione fra le Associazioni Nazionali delle persone con Disabilità) di Pavia ha chiesto ed ottenuto di partecipare ad una riunione del Consiglio Comunale, che ha affrontato il tema “Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità”;

3. il 3 dicembre u.s. la Presidenza Regionale, unitamente al Segretario Regionale Aroldi, ha incontrato presso il Consiglio di Regione Lombardia la Vicepresidente Francesca Brianza ed il Consigliere Regionale Roberto Mura. Nel corso dell'incontro, la Vicepresidente ha accolto la proposta di organizzare presso il Consiglio un momento commemorativo del centenario di fondazione dell'UICI nell'anno 2020 ed il Consigliere Mura si è impegnato a presentare e sostenere un emendamento per l'incremento del contributo di cui alla Legge Regionale 1/2008 a favore delle associazioni "storiche" di tutela dei diritti delle persone con disabilità;

4. il 5 dicembre u.s., presso il Consiglio Regionale Lombardo dell’UICI, la Presidenza Regionale ha assistito ad una dimostrazione relativa ad un sistema di assistenza vocale per la lettura, che potrebbe essere utile anche ai nostri ragazzi nel loro percorso di istruzione;

5. il 6 dicembre u.s. a Mantova la Presidenza Regionale, unitamente al Segretario Regionale Aroldi ed al Componente del Collegio dei Sindaci Revisori dott. Favara, ha incontrato la Presidente e le dipendenti della locale Sezione UICI per procedere al trasferimento in capo alla Segreteria regionale della gestione della contabilità sezionale;

6. l'8 dicembre u.s. è stata celebrata l'8° Giornata Regionale per la Prevenzione della Cecità e la Riabilitazione Visiva che, anche nell'anno appena trascorso, ha dato un risultato significativo in termini di raccolta fondi;

7. il 9 dicembre u.s., presso Regione Lombardia, ha avuto luogo un incontro informale con la dirigente dott.ssa Contegni, al fine di definire alcune linee guida inerenti i percorsi di formazione ed aggiornamento delle figure di cui alle linee guida per l’erogazione dei servizi di supporto all'inclusione scolastica e fare il punto sull’applicazione della Delibera della Giunta Regionale sui servizi presso gli asili nido rivolti ai bambini con disabilità visiva;

8. il 10 dicembre u.s., presso Regione Lombardia, il Vicepresidente Flaccadori ha partecipato ad una riunione del Tavolo di Consultazione del Terzo Settore;

9. l'11 dicembre u.s.:

a) alla presenza del Direttore Scientifico dell'Istituto dei Ciechi di Milano, è stato effettuato un sopralluogo presso la Fabbrica del Duomo al fine di individuare alcuni manufatti da trasferire presso l'aula didattica del Museo e renderli fruibili anche alle persone ipo e non vedenti;

b) presso il Consiglio Regionale Lombardo dell’UICI ha avuto luogo una riunione della Cabina di Regia del progetto "Disabilità e Violenza" e, successivamente, si è riunito il Coordinamento degli enti partner del progetto stesso;

10. il 13 dicembre u.s., a Lodi, ha avuto luogo l'annuale edizione della manifestazione canora “Voci d’inverno”, che ha visto una buona riuscita e si è contraddistinta ancora una volta come momento di svago dai gradevoli contenuti;

11. il 15 dicembre u.s.:

a) a Crema è stata celebrata la Giornata del Cieco della Sezione UICI di Cremona, nel corso della quale la Presidenza Regionale ha consegnato alla Presidente della Sezione UICI di Cremona Flavia Tozzi la medaglia d'oro per i 50 anni di iscrizione all'UICI;

b) presso la Sezione Territoriale di Brescia ha avuto luogo la festa di Santa Lucia riservata ai piccoli che usufruiscono del servizio “Intervento Precoce”, che ha voluto essere un momento di socializzazione e gioia per lo scambio degli auguri in occasione delle imminenti festività natalizie;

12. il 16 dicembre u.s., presso il Consiglio Regionale Lombardo dell’UICI, ha avuto luogo l'annuale incontro formativo riservato ai dipendenti delle Strutture Territoriali e, nel pomeriggio, presso l'Istituto dei Ciechi di Milano è avvenuto il consueto scambio degli auguri con dipendenti e Dirigenti regionali in occasione delle imminenti festività natalizie;

13. il 17 dicembre u.s.:

a) presso il Teatro Grande di Brescia ha avuto luogo una conferenza stampa inerente il progetto “Open” rivolto alle persone ipo e non vedenti, nel corso della quale all’UICI Lombardia è stata concessa l'opportunità di intervenire evidenziando l'importanza per queste ultime di poter fruire anche delle attività teatrali ed esprimere apprezzamento sul predetto progetto, che vede la collaborazione attiva della locale Sezione UICI per la registrazione delle audiodescrizioni delle opere proposte;

b) presso Villa di Breme Forno, a Cinisello Balsamo, ha avuto luogo un incontro riguardante il progetto “L-ink Budget di Salute” promosso dall’ANFAS (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale) Lombardia;

14. il 18 dicembre u.s., unitamente al Presidente della Biblioteca per Ciechi "Regina Margherita" di Monza Pietro Piscitelli, la Presidenza Regionale ha partecipato ad un incontro con l'Assessore Regionale alle Politiche Sociali, Abitative e Disabilità Stefano Bolognini, al quale è stato presentato un progetto volto ad organizzare una edizione straordinaria del concorso di lettura Louis Braille. L'Assessore ha apprezzato la proposta e si è detto disponibile ad individuare gli strumenti idonei per il relativo finanziamento;

15. il 19 dicembre u.s.:

a) presso il Consiglio Regionale Lombardo dell’UICI è stata firmata la nuova convenzione per la raccolta di indumenti usati con la società RecuperaLo;

b) a Pavia la Presidenza Regionale ha partecipato ad un convegno organizzato dalla Federazione Provinciale Infermieri inerente i diritti dei pazienti con disabilità visiva;

16. il 4 e 5 gennaio u.s., presso la Sezione di Brescia, ha avuto luogo il primo fine settimana laboratoriale dell'anno rivolto a ragazzi e ragazze ipo e non vedenti organizzato dall'IRIFOR Lombardia e dall'Associazione "Nati per Vivere";

17. l'8 gennaio u.s., presso Regione Lombardia, ha avuto luogo una riunione del Tavolo Disabilità in tema di scuola, asili nido e formazione, al fine di programmare le attività dei relativi Gruppi di lavoro;

18. l'11 gennaio u.s., a Como, si è svolta la riunione del Consiglio della locale Sezione UICI, nel corso della quale è stato raggiunto l'accordo volto a realizzare la terza sede del servizio “Intervento Precoce” a Como presso la stessa Sezione UICI, vista la disponibilità di spazi adeguati;

19. il 13 gennaio u.s.:

a) presso la sede dell’ANFFAS di Milano si è svolta una riunione per pianificare le attività dell’anno 2020 relative al progetto “L-ink”;

b) presso il Consiglio Regionale Lombardo dell’UICI ha avuto luogo un incontro tra la stessa UICI, la LEDHA (Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità), l’ENS (Ente Nazionale Sordi) e l’ANS (Associazione Nazionale Subvedenti), per un confronto sulle linee guida relative ai servizi di supporto all'inclusione scolastica e verificare l'opportunità di individuare in maniera condivisa dei tecnici per i diversi Tavoli tecnici. Purtroppo, a causa dell’indisponibilità dell’ENS e dell’ANS, non è stato raggiunto nessun accordo e ciascuno ha proceduto a nominare propri tecnici;

20. il 16 gennaio u.s.:

a) presso Regione Lombardia, nell’ambito delle attività di verifica riguardanti l’applicazione delle linee guida per l’erogazione dei servizi di supporto all’inclusione scolastica, si è svolta una riunione dell’apposito Gruppo di monitoraggio che si sta occupando della loro applicazione in via sperimentale nell’ambito dei servizi rivolti ai bimbi frequentanti gli asili nido della Lombardia;

b) presso Regione Lombardia, nell’ambito delle attività di verifica riguardanti l’applicazione delle linee guida di cui al punto precedente, ha avuto luogo una riunione dell’apposito Gruppo di monitoraggio, nella quale ci si è occupati dei percorsi formativi e di qualificazione rivolti agli assistenti alla comunicazione e ai tiflologi;

21. il 16 gennaio ed il 4 febbraio uu.ss., presso il Consiglio Regionale Lombardo dell’UICI la Presidenza Regionale, unitamente al Direttore Scientifico dell'Istituto dei Ciechi di Milano Franco Lisi, ha incontrato la responsabile dei servizi Educativi del Museo del Duomo di Milano Anna Cotta Ramusino, al fine di proseguire le azioni volte a migliorare l'accessibilità del Museo del Duomo;

22. il 20, 23 e 27 gennaio uu.ss., presso Regione Lombardia, si è riunito l’apposito Gruppo di lavoro per la definizione degli indicatori di qualità per i servizi di supporto all’inclusione scolastica;

23. il 23 e 31 gennaio, il 5, 7, 13, 17, 21 e 27 febbraio uu.ss., il Segretario Regionale Aroldi ha provveduto alle operazioni di chiusura contabile presso le Sezioni di Varese, Lecco, Brescia, Sondrio, Bergamo, Monza, Como e Pavia;

24. il 28 gennaio u.s.:

a) unitamente al Segretario Regionale Aroldi, la Presidenza Regionale ha incontrato in audioconferenza la dot.ssa Mazzullo della Fondazione Italiana Accenture, che ha ideato uno strumento per l'autonomia delle persone non vedenti. L’ausilio verrà presentato ai Componenti della Commissione Regionale Autonomia per un test diretto;

b) presso la Sede del Consiglio Regionale Lombardo dell'UICI ha avuto luogo la riunione del Comitato di coordinamento della FAND Lombardia che ha, tra l'altro, ratificato il rendiconto relativo al contributo di € 100.000 erogato da Regione Lombardia. Nella stessa riunione, inoltre, è stato deciso di procedere al rinnovo degli Organi sociali a partire dal prossimo mese di giugno;

25. il 29 gennaio u.s. a Monza, alla presenza del Presidente Regionale, ha avuto luogo la riunione ordinaria del Consiglio della locale Sezione UICI. Nel corso della riunione, in un clima purtroppo poco sereno, sono state affrontate alcune questioni gestionali parse poco regolari;

26. il 31 gennaio u.s. la Presidenza Regionale ha partecipato alla riunione del Consiglio della Sezione UICI di Brescia, in occasione della quale ha espresso il proprio apprezzamento per le attività svolte;

27. l’1 e 2 febbraio uu.ss., presso la Sezione UICI di Brescia, ha avuto luogo il secondo fine settimana laboratoriale riservato ai ragazzi e alle ragazze ipo e non vedenti organizzato dall'IRIFOR Lombardia e dall'Associazione "Nati per Vivere" di Brescia;

28. il 3 febbraio u.s., presso Regione Lombardia, si è svolto un incontro con il Direttore Generale dell'Assessorato Regionale alla Disabilità dott. Giovanni Daverio, durante il quale ci si è confrontati sulle prospettive del servizio “SpazioDisabilità”;

29. il 4 febbraio u.s., presso la Sede del Consiglio Regionale Lombardo dell'UICI, si è riunito il Collegio dei Sindaci Revisori;

30. il 7 febbraio u.s., presso l'azienda STMicroelectronics di Agrate (Monza Brianza), l’UICI Lombardia ha predisposto un banchetto, grazie al quale sono stati venduti 60 astucci di cioccolato;

31. il 10 febbraio u.s., presso la Fondazione CARIPLO, si è svolto un incontro per discutere le modalità di avvio del progetto "Lavoro in Vista";

32. il 14 febbraio u.s., unitamente al Segretario Regionale Aroldi e al Componente il Collegio dei Sindaci Revisori dott. Favara, la Presidenza Regionale ha effettuato la verifica ispettiva presso la Sezione UICI di Monza Brianza decisa dall'Ufficio di Presidenza nella riunione dell’11 febbraio u.s.;

33. il 20 febbraio u.s., presso il Consiglio Regionale Lombardo dell'UICI, hanno avuto luogo la riunione della Cabina di Regia del progetto "Lavoro in Vista" e, a seguire, la riunione dei partner del progetto stesso;

34. il 29 febbraio u.s. si è riunita in audioconferenza la Commissione Regionale Sport, Tempo Libero e Turismo Sociale;

35. il 2 marzo u.s. presso la Sezione di Monza Brianza, con il supporto del Segretario Regionale Aroldi, si è insediato il Commissario Straordinario individuato nella persona del Presidente Regionale Nicola Stilla nella seduta straordinaria del Consiglio Regionale svoltasi il 28 febbraio u.s.;

36. il 4 marzo u.s. presso il Consiglio Regionale Lombardo UICI, il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione della società Stantec ha effettuato l’annuale verifica della sicurezza sui luoghi di lavoro;

37. il 6 marzo u.s., in audioconferenza, si è tenuta la riunione della Cabina di Regia del progetto "Disabilità e Violenza";

38. il 10 marzo u.s. la Presidenza Regionale ha partecipato in audioconferenza alla riunione del Consiglio della Sezione di Mantova;

39. il 12 marzo u.s. la Presidenza Regionale ha partecipato in audioconferenza alla riunione del Consiglio della Sezione di Pavia;

40. il 14 marzo u.s. la Presidenza Regionale ha partecipato in audioconferenza alla riunione dei Consigli delle Sezioni di Como e Bergamo;

41. il 24 marzo u.s. si è svolta in audioconferenza una riunione tecnica per discutere circa la rimodulazione del budget del progetto "Lavoro in Vista";

42. il 24 marzo u.s., in audioconferenza, si è svolta una Riunione dei Presidenti Regionali convocata dal Presidente Nazionale per discutere alcune scelte organizzative a seguito dei diversi rinvii previsti dai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri emanati in seguito all’emergenza sanitaria Covid-19.

Successivamente ha preso la parola la Componente la Direzione Nazionale Katia Caravello, la quale ha riferito che sin dall’inizio dell’emergenza sanitaria la Direzione Nazionale ha costantemente monitorato la situazione associativa ai diversi livelli riunendosi in maniera informale indicativamente 2 volte alla settimana. Inoltre ha fatto pervenire alla Segreteria Regionale la seguente memoria scritta:

1. rimane vigile l’attenzione della Presidenza Nazionale verso l’attività politica, al fine di monitorare i provvedimenti d’interesse per la categoria. In riferimento all’estensione dei permessi lavorativi di cui alla Legge 104/1992, il Governo non ha ritenuto necessario ammettere l’emendamento con il quale inserire nel Decreto il riferimento esplicito all’articolo della predetta Legge relativo alla concessione dei permessi ai lavoratori con disabilità, ritenendo sufficienti le circolari del Ministero della Salute e dell’INPS (Istituto Nazionale della Previdenza Sociale);

2. la Presidenza Nazionale sta intervenendo su diversi mass media al fine di portare all’attenzione dell’opinione pubblica e, ovviamente, delle autorità, le istanze dell’UICI. Sempre la Presidenza Nazionale dispone inoltre di uno spazio fisso il mercoledì in serata su Slashradio;

3. grazie ad un’interlocuzione con la Croce Rossa Italiana forse si riuscirà ad acquistare un congruo numero di mascherine; una parte di esse sarà trattenuto dalla Presidenza Nazionale e l’altra parte – previa verifica delle necessità – saranno trasferite alle Strutture territoriali a prezzo di costo;

4. è stato pubblicato l’elenco aggiornato degli psicologi di “Stessa strada per crescere insieme”, che hanno dato la propria disponibilità per lo “Sportello di ascolto psicologico emergenza Covid-19”;

5. si richiede alle Sezioni ed ai Consigli Regionali di organizzare attività ricreative on line, in modo da tenere compagnia ai Soci e far sentire loro lavicinanza dell’Associazione. Alcune Sezioni del Lazio, ad esempio, stanno organizzando laboratori e altri momenti di incontro per chiacchierare e passare un po’ di tempo insieme; un paio di Sezioni toscane stanno organizzando – sempre attraverso la rete di psicologi di “Stessa strada per crescere insieme” - degli incontri di consulenza psicologica di gruppo. Altre iniziative di cui si verrà a conoscenza verranno prontamente condivise;

6. dal 19 u.s. gli uffici della Sede Centrale sono chiusi e i servizi sono garantiti in modalità telelavoro.

Terminate le comunicazioni, il Consiglio ha approvato la Relazione sulle attività svolte nell’anno 2020. Nel presentare il documento, la Presidenza Regionale ha rivolto un sentito ringraziamento ai rappresentanti istituzionali che nel corso di questi anni hanno fatto sentire la loro vicinanza all’Unione, ai dipendenti e ai consulenti del Consiglio Regionale Lombardo UICI per la costanza nell’attuare ogni sforzo per garantire continuità all’azione associativa, nonché ai Componenti del Collegio dei Sindaci Revisori i quali, nello svolgere le loro funzioni con professionalità e serietà, hanno rappresentato un valido riferimento dal punto di vista tecnico e umano.

Procedendo all’esame del punto 5 dell’ordine del giorno, previa lettura della relativa documentazione da parte del dott. Favara, è stato approvato il Conto Consuntivo relativo all’esercizio anno 2019. La votazione è stata preceduto dagli interventi dei Consiglieri Iuzzolino e Benzoni, dai quali è stato espresso sincero apprezzamento per il lavoro svolto e in particolare il Consigliere Benzoni ha evidenziato come, dall’anno 2000 ad oggi, i dati numerici siano passati da cifre irrilevanti a dati che nella loro grandezza testimoniano le molteplici attività che vedono coinvolto il Consiglio Regionale Lombardo UICI.

Giunti all’esame del punto 6, il Consiglio ha assunto le seguenti delibere:

• stante il perdurare dell’emergenza sanitaria in atto, la Giornata Regionale del Turismo Sociale prevista per il 17 maggio p.v. a Pavia viene sospesa e vengono rinviate ad un momento successivo le valutazioni relative alla sua eventuale organizzazione nei prossimi mesi o in alternativa al suo rinvio all’anno 2021;

• viene condivisa l’idea nata in seno alla Commissione Regionale Autonomia e Accessibilità, volta ad orgagnizzare all’inizio del prossimo mandato un evento di informazione e formazione sul lavoro svolto nel corso del presente mandato, così da assicurare continuità di azione sui temi oggetto dell’attività della suddetta Commissione.

Per quanto concerne la 9° Giornata Regionale per la Prevenzione della Cecità e la Riabilitazione Visiva prevista per l’8 dicembre p.v., vista l’incertezza dei tempi di durata delle restrizioni in atto e tenuto conto delle misure atte a garantire il distanziamento sociale che permarranno anche nei prossimi mesi, al fine di una più agevole pianificazione dell’iniziativa, la Presidenza Regionale ha invitato i Presidenti Provinciali ad avviare una riflessione circa la distribuzione in tale occasione delle confezioni di gelatine dolci già realizzate dalla Presidenza Nazionale nelll’ambito delle celebrazioni del centenario dell’UICI.

Proseguendo i lavori, il Consiglio ha adottato le seguenti delibere di carattere amministrativo:

1. tenuto conto che si ipotizza di accedere alla cassa integrazione in deroga e che, in questo caso i dipendenti del Consiglio Regionale subirebbero una decurtazione dello stipendio, viene deciso di integrare gli stipendi con una percentuale pari alla differenza tra la cifra erogata dalla cassa integrazione ed il 100% dello stipendio;

2. viene ratificata la spesa sostenuta per l’acquisto di 100 mascherine chirurgiche e 100 mascherine di tipo FFP1 E FFP2;

3. viene approvato il rendiconto relativo alla 8° Giornata Regionale per la Prevenzione della Cecità e la Riabilitazione visiva.

Giunti al punto 9, sono state altresì adottate le seguenti delibere di carattere organizzativo:

1. visto l'avviso pubblicato da Regione Lombardia, viene deciso di Partecipare al bando in materia di smartworking riservato alle aziende ed enti con almeno 3 dipendenti;

2. vista la non completa operatività delle Sezioni per via dell’emergenza in atto, viene deciso di prorogare la scadenza del versamento dell'acconto sulle quote associative al 30 giugno p.v.;

3. vista la richiesta pervenuta da un gruppo di famiglie di bambini affetti da nistagmo, viene approvata la proposta della Presidenza di costituire un Gruppo di lavoro all'interno della Commissione Regionale Ipovedenti.

Dopo un’ampia ricognizione sui problemi riscontrati nella concessione dell’estensione provvisoria dei permessi di cui alla Legge 104/1992 avviata su invito del Consigliere Borella, non essendovi altri argomenti da trattare, alle ore 12.30 il Presidente Stilla ha dichiarato chiusa la seduta.

Sede

Via Mozart, 16
20122 Milano
Tel. 02 76011893
uiclomb@uiciechi.it
Codice fiscale: 97006460154
Codice IBAN: IT69 E 03111 01604 0000 0000 4658