Vai al menu

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS
Consiglio Regionale della Lombardia


Dal 17 al 21 Luglio 2017

Vi rammentiamo le ormai consuete trasmissioni mattutine di Spotlight, in onda, su Slash Radio Web, dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 10.30, nel corso delle quali, offriamo ai nostri ascoltatori una Rassegna Stampa ragionata di periodici e quotidiani, con approfondimenti di temi di stretta attualità e anche di settore, quali: sport, cultura, cinema, teatro, libri, politica estera, politica interna, cronaca e molto altro, resi possibili grazie alla partecipazione di giornalisti, opinionisti, personalità del mondo della politica, dello spettacolo e della cultura.

A tal proposito, per gli amanti dello sport segnaliamo la puntata di Spotlight di Lunedì 17 Luglio che avrà quale ospite il giornalista sportivo Alfredo Pedullà con il quale parleremo di CalcioMercato.

Nei pomeriggi di martedì 18, mercoledì 19 e giovedì 20 luglio andranno in onda, dalle 15.00 alle 17.30, tre nuove puntate di Slashbox.

In particolare segnaliamo:

‫ Martedì 18 Luglio:

alle ore 15.10 sarà con noi Daniele Manca, vicedirettore del Corriere della Sera, che presenterà il suo libro “La Rossa”, editore Rizzoli

Note sul libro: La Rossa

È una primavera che non promette affatto bene, quella del ’63. Le elezioni hanno appena rimescolato le carte della politica, promettendo nuove tensioni. E una pioggia incessante pare voler infierire su una Milano ombrosa e amara. Ecco perché Carlo Passi, finito il suo turno al giornale, si rifugia in un vecchio trani per bere un bicchiere o due, o magari qualcuno in più. Da una settimana Enrica ‫ capelli color rame e carattere tenace da reporter di razza ‫ gli ha dato il benservito, e lui si sente reduce da una tempesta. Si consola con la sua amata Rossa, non un’altra donna ma una Giulietta primo modello, scintillante di fascino. A notte fonda Carlo si mette al volante e guida fino all’unico posto dove non dovrebbe andare: quella che era anche casa sua e adesso è solo di Enrica. Ma per far cosa, poi? Per strisciare ancora una volta? Per farle una scenata? Lei tuttavia non c’è: al suo posto un’enigmatica “amica”, piena di una grazia impertinente, che sembra nascondere un segreto e ha le armi migliori per difenderlo. Tanto basta a risvegliare il fiuto di Carlo e suggerirgli che sì, è proprio vero, quella primavera del ’63 non promette affatto bene.Attraverso un protagonista che è un omaggio a un’epoca e a un modo di fare giornalismo, questo romanzo di Daniele Manca getta uno sguardo partecipe e senza concessioni alla nostalgia su una città seduttrice, che ti sorride con audacia e ti allontana con eleganza.

Note sull’autore: Daniele Manca

(Roma 1956) è vicedirettore del “Corriere della Sera”, dove lavora dal 1994. È sposato con Matilde, assieme hanno due figli, Maria Francesca e Michele.

Alle ore 16.00 sarà nostro ospite il Prof. Fabio Benfenati con il quale si parlerà di una retina artificiale, realizzata ed impiantata in Italia con materiali organici, dunque biocompatibili. Saranno altresì presenti il componente dell’Ufficio di Presidenza Nazionale Eugenio Saltarel e Adoriano Corradetti della Direzione Nazionale.

‫ Mercoledì 19 Luglio

alle ore 15.00 saranno con noi le dipendenti dell’Ufficio Stampa del nostro sodalizio Giada Voci ed Anna Mandanici che hanno sondato in un Autogrill i primi effetti della campagna per favorire la conoscenza e dei cani-guida, realizzata grazie alla Società Autostrade.

Alle ore 16.00 avremo il piacere di intervistare un altro grande scrittore. Si tratta di Antonio Manzini che ci parlerà del libro “Orfani Bianchi” editore Chiarelettere.

Note sul libro: Orfani Bianchi

Tra la Moldavia e Roma, due mondi a confronto, un destino duro e crudele, la forza e la bellezza di chi sceglie di lottare, di non mollare. Dagli occhi di una straniera il ritratto di come siamo fatti, il sentimento della nostra epoca. L’interno di una buona famiglia borghese italiana… La tragedia di una madre lontana da suo figlio, qui in Italia ad aiutare per lavoro un’altra persona. Il distacco, la nuova famiglia, l’amore. L’incontro con la sofferenza, la voglia di vivere e le contraddizioni di una condizione comune a tante donne, mamme, famiglie.

Note sull’autore: Antonio Manzini

Lavora prevalentemente come attore cinematografico e televisivo. In TV ha interpretato fra gli altri ruoli l'”ispettore Tucci” in Linda, il brigadiere e… e “Serpico” in Tutti per Bruno.

Ha curato anche la sceneggiatura dei film Il siero della vanità (di Alex Infascelli del 2004) e Come Dio comanda (di Gabriele Salvatores del 2008).

Ha lavorato anche come regista in alcuni film e cortometraggi.

Ha pubblicato diversi racconti e romanzi gialli: Sangue Marcio e La giostra dei criceti sono i suoi primi lavori. Con Sellerio editore Palermo, Antonio Manzini dà alla stampa racconti e romanzi che hanno come protagonista il Vicequestore Rocco Schiavone, poliziotto fuori dagli schemi, poco attento al potere ed alle forme. Rocco Schiavone è il protagonista dei romanzi Pista Nera (2013) [1], La costola di Adamo (2014)[2], Non è Stagione (2015), Era di maggio (2015), 07-07-2007 (2016), oltre che di racconti presenti nelle antologie poliziesche Capodanno in giallo, Ferragosto in giallo, Regalo di Natale, Carnevale in giallo , Crisi in giallo, Turisti in giallo(racconto Castore e Polluce) e Calcio in giallo (alcuni dei quali poi raccolti nel volume Cinque indagini romane per Rocco Schiavone, vincitore del Premio Chiara 2016).

Il 20 Ottobre 2016 Chiarelettere

pubblica il suo nuovo libro Orfani bianchi.

‫ Giovedì 20 Luglio
Pomeriggio dedicato alla cultura accessibile. Inizieremo con l’Associazione Museum per proseguire con i progetti legati anche al Museo Statale Omero e ci soffermeremo sulle rappresentazioni di opere liriche audiodescritte che andranno in scena presso lo Sferisterio di Macerata.

Alle ore 17.00 concluderemo questo tragitto con Paola Traversi, responsabile servizi educativi del museo nazionale del cinema di Torino dove è in corso una mostra “realmente inclusiva”: per saperne di più ascoltate SlashRadio!

Le trasmissioni saranno condotte in studio da Luisa Bartolucci e Chiara Maria Gargioli.

Gli ascoltatori, che invitiamo a partecipare con i loro contributi, potranno, come di consueto, scegliere diverse modalità di intervento:

‫ Tramite telefono contattando durante la diretta i numeri: 06-69988353, o 06 679 17 58.

‫ Inviando e-mail, anche nei giorni precedenti le trasmissioni, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it

‫ Compilando l’apposito modulo di Slashradio.

Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare la seguente stringa: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp

E per chi usa il Mac: http://94.23.67.20:8004/listen.m3u

Il contenuto delle trasmissioni verrà pubblicato:
sul sito dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti all’indirizzo http://www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale

sulla pagina Facebook Slash Radio Web

sulla quale andremo anche in diretta, in radiovisione ed alla quale vi invitiamo a mettere il vostro like onde divenire nostri followers.



Cerca nel sito | Mappa del sito | XHTML 1.0 Valido | Torna ad inizio pagina
Copyright © 2006 - 2017 Consiglio Regionale U.I.C.I. della Lombardia. Codice fiscale 97006460154