Vai al menu

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS
Consiglio Regionale della Lombardia


"Corriere Adriatico " del 24 Novembre 2017

Geolab e la scienza della terra con un video di Piero Angela

SAN GEMINI. Il Geolab a San Gemini è uno spazio espositivo permanente dedicato alla divulgazione delle scienze della terra. Al Geolab è vietato non toccare: più che un museo, quasi un laboratorio, il Geolab ospita una serie di macchine interattive che guidano il visitatore all'osservazione e alla sperimentazione scientifica.

Cinque sale espositive.

La visita si snoda attraverso cinque sale, lungo un percorso che, come una sorta di progressiva zoomata, accompagna il visitatore dalla scoperta della struttura della terra, alla lettura del paesaggio e delle principali emergenze geologiche dell'Umbria. L'allestimento è stato realizzato dalla Mizar di Paco Lanciano e il video di presentazione di Piero Angela introduce agli argomenti che verranno affrontati. Uno spazio espositivo permanente dedicato alla divulgazione delle scienze della terra. Il museo è collocato all'interno dell'ex ospedale di Santa Maria della Misericordia, un edificio ottocentesco che ha svolto tale funzione fino agli anni 20 del novecento, oggi di proprietà del Comune. La prima sala si apre con la scoperta, grazie ad una lente speciale, della divisione della terra in grandi placche. Si entra poi al centro della terra, per vedere come è fatto l'interno del nostro pianeta. Nella seconda sala il visitatore, con l'aiuto di un plastico interattivo, scopre come nascono le catene montuose, perché si scatenano i terremoti e dove si formano i vulcani. Con la terza sala si arriva alle vicende geodinamiche dell'area del Mediterraneo e dell'Italia. La quarta sala è dedicata alla nascita dell'Umbria, ai fossili e all'esame al microscopio dei segreti delle rocce. Nella quinta sala si possono conoscere i principali fenomeni e luoghi di interesse geologico dell'Umbria.

Tanti stimoli ed emozioni.

Il Geolab è una grande avventura, un ambiente ricco di stimoli ed emozioni dove si partecipa attivamente attraverso esperimenti originali e divertenti. È pensato soprattutto per i ragazzi, con lo scopo di raccontare com'è fatto e come funziona il nostro pianeta, ma anche come sono nate l'Italia e l'Umbria.

Il museo è visitabile su prenotazione (tel. 0744-91 855, e-mail: geolab@sistemamuseo.it. (s. s.)

 

 



Cerca nel sito | Mappa del sito | XHTML 1.0 Valido | Torna ad inizio pagina
Copyright © 2006 - 2017 Consiglio Regionale U.I.C.I. della Lombardia. Codice fiscale 97006460154